Facciamo chiarezza nella giungla dei concetti di trazione e di ricarica

Elettrica a batteria, mild hybrid, full hybrid o ibrida plug-in: esistono ormai vari sistemi di trazione elettrificati per diverse esigenze. Qui ti spieghiamo le differenze dimostrandoti che i sistemi di ricarica non sono tutti uguali. 


23. Novembre 2020

Mild hybrid

Il sistema mild hybrid – denominato anche alternatore-starter – è la tipologia ibrida più piccola. Si tratta di un semplice motore elettrico, utilizzato a supporto del motore a combustione, soprattutto in fase d’avviamento. Quando la vettura si ferma al semaforo, l’alternatore-starter funziona come un motorino di avviamento. Durante la frenata, il sistema recupera oltre l’80% dell’energia di frenata grazie al sistema di recupero. La nuova generazione di sistemi di trazione Mercedes-Benz si presenta con un alternatore-starter su tutti i modelli.  

 

Full hybrid

Nella trazione full hybrid, il motore a combustione lavora in stretta sinergia con il motore elettrico per ottenere la massima efficienza possibile. La batteria, di dimensioni relativamente ridotte, si ricarica durante la frenata. A seconda della tipologia di ibrido, le brevi distanze possono essere percorse con una trazione completamente elettrica. Tuttavia non vi è alcuna possibilità di ricarica esterna.

 

Ibrida plug-in

Il meglio di due mondi. Questa frase viene spesso pronunciata in riferimento ai modelli ibridi plug-in. Grazie a un set batteria a elevata capacità di accumulo e alla possibilità di ricarica esterna, la trazione ibrida plug-in offre una maggiore autonomia in modalità elettrica, senza dover rinunciare a un motore a combustione. Attualmente sono disponibili ben 30 modelli ibridi plug-in di Mercedes-Benz che possono essere ricaricati a casa tramite wallbox o presso le stazioni di ricarica pubbliche. La capacité de la batterie di questi modelli è sufficiente per tratte fino a 100 chilometri.

L’energia di frenata recuperata viene nuovamente immagazzinata nella batteria.

L’energia di frenata recuperata viene nuovamente immagazzinata nella batteria.

Elettrica a batteria

Con la smart EQ, la ECQ e la EQV, Mercedes propone, nella propria gamma, anche modelli di veicoli puramente elettrici. A questi se ne aggiungeranno altri. Il loro concetto di trazione funziona in questo modo: la batteria di grandi dimensioni fornisce energia ai motori elettrici, i quali trasferiscono la potenza alle ruote. Le batterie possono essere ricaricate alla presa di casa, a una wallbox o presso le stazioni di.

I sistemi di ricarica non sono tutti uguali

Chiunque sia interessato a un’auto a trazione elettrificata dovrebbe sapere che i sistemi di ricarica non sono tutti uguali. Bisogna tenere conto di diversi fattori importanti: la potenza di ricarica, il tipo di spina e di cavo utilizzato nonché il sistema di ricarica installato nel veicolo.

 

Presa di corrente domestica normale

La potenza di ricarica è un fattore fondamentale che determina la durata della ricarica. Se colleghi il tuo veicolo a una normale presa di corrente opti per la potenza di ricarica più debole pari a 2,3 kW. La completa ricarica della batteria richiede, di conseguenza, molto tempo. Nel caso di un modello ibrido plug-in compatto di Mercedes-Benz, ad esempio, la ricarica richiede circa.

Cavo per una facile ricarica alla presa di corrente domestica.

Cavo per una facile ricarica alla presa di corrente domestica.

Wallbox domestica

Una wallbox è sostanzialmente una stazione di ricarica domestica. Se collegata a una wallbox con una potenza di 7,4 kW, la batteria del suddetto modello compatto viene caricata in circa un’ora e tre quarti. La Mercedes-Benz Wallbox Home vanta addirittura una potenza di ricarica massima che raggiunge i 22 kW.

La Mercedes-Benz Wallbox viene installata a casa in modo fisso.

La Mercedes-Benz Wallbox viene installata a casa in modo fisso.

Stazioni di ricarica pubbliche

In Svizzera esistono attualmente più di 6000 stazioni di ricarica accessibili pubblicamente. A bordo di una Mercedes-Benz, il tuo sistema multimediale MBUX ti mostrerà sempre dove si trova la stazione di ricarica più vicina nella rete di punti di ricarica Mercedes me Charge nonché la capacità di ricarica disponibile in loco.

 

Stazione di ricarica rapida IONITY

Mercedes-Benz è partner della rete europea di ricarica rapida IONITY, presente anche in punti nevralgici della Svizzera con stazioni di ricarica rapida che offrono una potenza massima di 350 kW. Il numero di stazioni è in continuo aumento. In queste stazioni energetiche è possibile caricare la batteria del nostro modello compatto sopra menzionato in soli 25 minuti.

Ricaricare in viaggio in modo semplice e veloce: le stazioni di ricarica rapida IONITY.

Ricaricare in viaggio in modo semplice e veloce: le stazioni di ricarica rapida IONITY.