Sistema antisbandamento attivo

Aiuta il conducente a mantenere la traiettoria di marcia.

Disattenzione o stanchezza possono provocare sbandamenti involontari e non percepiti del veicolo. In tal caso il sistema antisbandamento attivo può avvertire immediatamente il conducente attivando un segnale acustico ed uno visivo. Nei veicoli con trazione anteriore o posteriore si attiva inoltre una segnalazione tattile mediante la vibrazione del volante.

Il sistema antisbandamento attivo segnala al conducente deviazioni involontarie dalla corsia di marcia e lo aiuta a riportarsi in carreggiata con interventi frenanti sulle ruote di un solo lato del veicolo. Con l'ausilio di una telecamera il sistema può riconoscere se il veicolo interseca involontariamente le strisce continue di demarcazione della carreggiata.