Un Mercedes-Benz eVito Tourer mentre transita su un passo di montagna.

Scalare la stessa altezza del monte Everest – con l'eVito Tourer.

Hai già sentito parlare dell'Everesting Challenge? L'idea di questo fenomeno divenuto globale è semplice: basta cerca una salita qualsiasi e ripeterla in un solo ciclo di marcia fino a raggiungere 8.848 m – esattamente l'altezza del monte Everest. Una sfida che noi abbiamo affrontato con l'eVito Tourer. [Mercedes-Benz eVito Tourer PRO con omologazione come autovettura (M1): consumo di corrente in kWh/100 km (ciclo combinato): XXX; emissioni di CO2 in g/km (ciclo combinato): 0.] 1,  [*] Con una sola ricarica della batteria!

L'Everesting Challenge è di moda.

Normalmente l'Everesting Challenge si affronta con la bicicletta. Ma l'Everesting è diventato ormai uno sport vero e proprio, con i suoi personaggi, con una versione per podisti e addirittura con una variante virtuale. Nel nostro caso, abbiamo voluto testare se l'eVito Tourer sarebbe riuscito a raggiungere la quota della più alta montagna del mondo con una sola ricarica della batteria. E siccome spesso vengono messe in dubbio l'autonomia dei veicoli elettrici e la loro utilizzabilità per gite e viaggi, è giunto il momento di fare una verifica pratica!

eVito Tourer: è possibile vincere l'Everesting Challenge con l'energia di recupero?

       

Violare quota 8.848 metri con l'eVito Tourer.

Le condizioni ottimali per la sfida: salite lunghe, piuttosto ripide e con un buon fondo stradale. Il Riedbergpass, nelle Alpi dell'Algovia, con i suoi 558 metri rispetta tutte queste condizioni. Vista l'altitudine da superare, per raggiungere gli 8.848 metri del monte Everest è stato necessario percorrere per 16 volte in salita e in discesa la strada che porta al passo, per complessivi 190 chilometri e con pendenze fino al 16%.

La calma prima della tempesta.

Anche durante la marcia le emissioni acustiche del Van elettrico sono pressoché nulle.

Raggiungere la cima con la trazione elettrica.

Salire e scendere per 16 volte, con pendenze fino al 16%.

L'autonomia di un veicolo elettrico può bastare per l'Everesting Challange?

L'autonomia massima dell'eVito Tourer raggiunge il ragguardevole valore di XXX km2, 3 con una sola ricarica della batteria. I 190 km del percorso del nostro test che prevede salite per un'altitudine complessiva pari all'Everest non possono essere tuttavia considerati appieno senza tenere conto di diversi fattori che riducono l'autonomia. Salite ripide e temperatura estremamente basse influiscono infatti sulla percorrenza che la batteria può garantire. L'eVito Tourer, però, ha un asso nella manica per affrontare queste difficoltà: la parola magica per ottenere maggiore autonomia è il recupero di energia. Rilasciando il pedale dell'acceleratore in discesa, la batteria del Van elettrico si "riprende". L'energia cinetica liberata in fase di rilascio e di decelerazione non viene dissipata in forma di calore - come avviene nei motori a combustione interna - ma recuperata in forma di energia elettrica. Durante il nostro Everesting Challenge nei tratti in discesa è stato possibile recuperare fino ai 2/3 dell'energia persa durante la salita.

Il risultato è sbalorditivo.

Dopo ca. 5,5 ore abbiamo potuto comunicare con orgoglio che il Mercedes-Benz eVito Tourer ha superato con disinvoltura l'Everesting Challenge. E non è finita qui: una sola ricarica della batteria si è rivelata più che sufficiente – al termine della prova, infatti, l'eVito Tourer disponeva ancora del 35% della ricarica. Il recupero di energia: un aiuto insostituibile. A coloro che ancora affermano che i veicoli elettrici non consentono di muoversi in modo indipendente basta replicare che con l'eVito Tourer ed una ricarica della batteria è teoricamente possibile raggiungere la punta della montagna più alta del mondo!

Raggiungere la propria destinazione in modo sostenibile.

Everesting Challenge goes electric.

Recupero di energia in discesa.

Il recupero di energia è la chiave per il successo?

1

Il consumo di corrente è stato rilevato sulla base del Regolamento 692/2008/CE. Il consumo di corrente dipende dalla configurazione del veicolo.

Il consumo di corrente è stato rilevato sulla base del Regolamento 2017/1151/UE. Il consumo di corrente dipende dalla configurazione del veicolo.

2

L'autonomia è stata rilevata sulla base del Regolamento 692/2008/CE. L'autonomia dipende dalla configurazione del veicolo.

L'autonomia è stata rilevata sulla base del Regolamento 2017/1151/UE. L'autonomia dipende dalla configurazione del veicolo.

3

L'autonomia effettiva dipende inoltre dallo stile di guida individuale, dalle condizioni stradali e del traffico, dalla temperatura esterna, dall'utilizzo del climatizzatore/riscaldamento ecc. e può eventualmente differire.

Lorem Ipsum