• design

    Bella. Dentro e fuori.

    Nell'immagine, gli interni di Mercedes-AMG S 63 4MATIC+ Coupé.
    Prospettiva laterale di Mercedes-AMG S 63 4MATIC+ Coupé.
    Vista di tre quarti anteriore di Mercedes-AMG S 63 4MATIC+ Coupé.

    Bella. Dentro e fuori.

    Le parole a volte non bastano per descrivere il design di un'auto. Proporzioni tipiche di un coupé esclusivo di generose dimensioni, cofano motore allungato con poderosi powerdome, linea del tetto elegante, finestrini laterali privi di cornice e coda di forte impatto visivo: impossibile non riconoscerla all'istante. Mercedes-AMG S 63 4MATIC+ Coupé.

    Nessuno rinuncia volentieri all'esclusività, nemmeno a 200 chilometri all'ora. Fattura perfetta dei materiali per il massimo comfort: ne sono un esempio i sedili sportivi AMG in pregiata pelle nappa e con motivo specifico AMG, studiati proprio per garantirti un perfetto sostegno laterale e massimo agio nei lunghi viaggi. Massimo piacere di guida con i grandi cerchi fucinati AMG da 20 pollici a razze incrociate, disponibili a richiesta, e i freni in materiale composito AMG ad alte prestazioni con pinze di colore rosso (a richiesta). Sempre a richiesta sono disponibili anche i freni ceramici in materiale composito AMG ad alte prestazioni.

  • Tecnica

    High Performance da brivido.

    Vista anteriore di Mercedes-AMG S 63 4MATIC+ Coupé.

    High Performance da brivido.

    Connubio di eleganza e potenza. Mercedes-AMG S 63 4MATIC+ Coupé non può negare le proprie origini, perché il Motorsport ce l'ha nel sangue.

    Basta sfiorare l'acceleratore per svegliare il V8 biturbo AMG da 4,0 litri,<p>Valori di potenza nominale e di coppia nominale secondo il Regolamento (CE) n. 715/2007 nella versione attualmente in vigore.</p> che con i suoi 450 kW (612 CV) di potenza e 900 Nm<p>Valori di potenza nominale e di coppia nominale secondo il Regolamento (CE) n. 715/2007 nella versione attualmente in vigore.</p> di coppia imprime al coupé un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi. La sovralimentazione biturbo prevede che i due compressori non siano all'esterno, sulle bancate cilindri, ma all'interno della V dei cilindri: in gergo tecnico si parla di “V interna calda”. Grazie a questo principio di base la struttura del motore è molto compatta e i turbocompressori hanno tempi di risposta brillanti. Grazie anche alla possibilità di esclusione dei cilindri è uno dei propulsori V8 ad alte prestazioni più efficienti della categoria.

    Il cambio SPEEDSHIFT MCT AMG a 9 marce e l'assetto RIDE CONTROL+ AMG assicurano una dinamica di marcia stupefacente, con prestazioni eccellenti già in partenza grazie alla funzione RACE START. La pronunciata mascherina del radiatore AMG non passa certo inosservata: ispirata alle auto da gara, oltre ad essere esteticamente accattivante ottimizza l'aerodinamica e l'afflusso dell'aria di raffreddamento. La sua linea rievoca nei tratti essenziali la leggendaria auto da corsa Mercedes-Benz 300 SL.